Region: Entroterra

L’’entroterra romagnolo è il luogo ideale per chi ha deciso di trascorrere dei momenti di svago tra verde, ’arte e piaceri della tavola. La grande varietà di questa regione è capace di offrire emozioni di ogni tipo tra divertimento, arte e natura.
Tra sole e divertimento Rimini e la Romagna sono luoghi adatti a chi vuole rilassarsi e scoprire le bellezze, naturali e storiche, di questi territori. Le strutture ricettive e le attività commerciali si adoperano costantemente per incontrare le specifiche richieste dei turisti, sempre più numerosi decidono di trascorrere un soggiorno alloggiando nell’’entroterra romagnolo.
Luoghi incantevoli per famiglie, che vogliono stare a contatto con la natura, per le quali sono stati pensati servizi speciali e tariffe convenienti, ma anche per chi desidera sperimentare una forma di turismo diverso, alla scoperta delle tradizioni, dell’’arte e della buona cucina.

Luoghi dell’entroterra rimininese
I luoghi principali più suggestivi da visitare nell’entroterra, a piedi o in bicicletta sono: Villa Verucchio, cittadina ricca di cultura villanoviana della quale ancora oggi conserva, nel suo Museo Civico, reperti archeologici di estremo rilievo, Santarcangelo di Romagna, la quale trovò il suo massimo splendore nel 1700, San Leo, collocata nella Valle del Marecchia, al centro della Regione del Montefeltro, Morciano, definita capitale commerciale posta nel cuore della Valle del Conca, considerata antica terra di fiere e mercati.
Grande attrattiva dell’entroterra romagnolo è rappresentata dalla Repubblica di San Marino, considerata la più antica Repubblica al mondo. Altro paesino alquanto caratteristico è Mondaino, situato sulla cresta di un rilievo di circa 420 mt. sul livello del mare all’estremo Sud Est della città di Rimini, al confine di Montefeltro; il cui centro storico conserva una straordinaria cultura cinquecentesca.
A Rimini importanti mete da visitare sono soprattutto la Rocca Malatestiana o Roccia del Sasso, la Domus del Chirurgo, ovvero l’importante complesso archeologico che è stato sempre il fulcro di un progetto di musealizzazione.
Dallo scavo eseguito proprio al centro di una delle piazze più rinomate della città di Rimini, Piazza Ferrari, è emersa, dopo anni di lungo lavoro da parte degli archeologi, una antica residenza ad uso privato e professionale.
Di estrema particolarità risulta il fatto che tra i reperti è stato ritrovato un corredo chirurgico completo, da cui ha, appunto, preso il nome la domus. Gli scavi sono stati effettuati sino a tempi recentissimi ed esattamente qualche mese fa, la domus del chirurgo, è stata inaugurata e resa accessibile ai visitatori cittadini e forestieri, rappresentando così un evento di particolare interesse culturale.
Altre importanti attrattive storiche e artistiche della città di Rimini sono rappresentate dal Castello Malatestiano, dalle grandi Piazze ricche di storia e cultura (Piazza Tre Martiri, Piazza Malatesta, Piazza Mazzini), dove si possono ammirare scorci davvero suggestivi.