Sei in: Emilia-Romagna -> Ravenna

Ravenna: Guarda le attività

Ravenna è una città di storia e d’arte, capitale dell’Impero Romano d’Occidente (402 – 476), del Regno degli Ostrogoti (493 – 553) e dell’Esarcato bizantino (568 – 751).
Si affaccia direttamente sul mare con le località di Marina di Ravenna, Punta Marina Terme, Lido Adriano, Lido di Savio, Lido di Classe e Lido di Dante.
Marina di Ravenna è il primo dei Lidi Sud, cioè delle località balneari a sud del canale Candiano, che collega Ravenna con l’Adriatico.
Lo sviluppo turistico di Marina di Ravenna conobbe il boom nel secondo dopoguerra, ed oggi è al livello di Milano Marittima per numero di visite ed estensione del territorio. I visitatori trovano vari impianti sportivi, tra cui un impianto di arrampicata sportiva, una pista da skateboard e un campo da baseball.
Un po’ più a sud, si trova Punta Marina, caratterizzata da ampie spiagge sabbiose e dalla pineta. Per quanto riguarda l’intrattenimento, vi sono numerosi locali notturni e un parco giochi con scivoli ad acqua.
Proseguendo nei Lidi Sud, troviamo il Lido di Dante, un centro balneare conosciuto soprattutto per la spiaggia di Foce Bevano o della Bassona, e per la vicinanza col parco divertimenti Mirabilandia.
Ancora più a sud troviamo il Lido di Classe e il Lido di Savio, distanti solo pochi chilometri da Milano Marittima e Cervia, che oggi stanno vedendo uno sviluppo turistico importante, grazie soprattutto alla vicinanza con le principali mete estive della riviera romagnola.
Grazie a questo passato illustre, può vantare ben 8 monumenti dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO:

– Mausoleo di Galla Placidia (prima metà del IV secolo, post 426)
– Battistero Neoniano (430 circa, decorato verso il 458)
– Cappella Arcivescovile (500 circa)
– Basilica di Sant’Apollinare Nuovo (inizio del VI secolo, con ridecorazione parziale nella seconda metà del VI secolo)
– Mausoleo di Teodorico (520 circa)
– Battistero degli Ariani (prima metà del VI secolo)
– Basilica di San Vitale (prima metà del VI secolo)
– Basilica di Sant’Apollinare in Classe (consacrata nel 547)

 
Scopri di più

Approfondisci la destinazione

keyboard_arrow_up