“E Carnivel”: il carnevale in piazza a Villa Verucchio

Condividi
  • 141
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

A grande richiesta torna il Carnevale in piazza a Villa Verucchio, denominato “E Carnivel” a cura degli “Amici della Tavola”.

Gli Amici della Tavola, dopo aver creato per il secondo anno consecutivo “Tutti a casa di Babbo Natale” nel mese di dicembre costruendo un piccolo villaggio con la casina degli elfi e la casa di Babbo Natale, si sono messi all’opera per riportare il Carnevale con tutta l’allegria e l’animazione che li caratterizzano grazie anche alla collaborazione e all’esperienza del Comitato per il Carnevale di Santarcangelo.

Gli Amici della Tavola con la collaborazione del Comune di Verucchio, della Pro Loco di Verucchio, del Comitato del Carnevale di Santarcangelo, con la partecipazione di Sandro Maroncelli il portavoce del carnevale parlato e con un contributo di sponsorizzazione dei commercianti del paese vi aspettano a Villa Verucchio in Piazza Europa.

La giornata sarà animata dalla presenza del Clown Caramello ed i suoi giochi di squadra, giochi di prestigio, palloncini, bolle di sapone. In Piazza Europa torneranno quindi i carri di Carnevale con la relativa sfilata a cui si aggiungeranno gruppi a tema, animazione di scuole di ballo e gruppi locali, giochi a premi per l’autofinanziamento e premiazione del gruppo più numeroso vestito a tema.

Vi aspettiamo allora domenica 14 aprile dalle 14,30 in Piazza Europa che si animerà con suoni, colori, danze, voci festanti e i carri! Condivideremo un pomeriggio all’insegna della voglia di stare insieme, divertendoci e trascorrendo qualche ora con il sorriso.

Per ulteriori informazioni: [email protected] 

Programma:

14:30 – animazione in piazza con il Clown Caramello:
• Giochi di squadra.
• Giochi di Prestigio.
• Palloncini, bolle di sapone.

15:00 – arrivo carri di carnevale. Sfilata dei carri e gruppi a tema con arrivo in Piazza Europa:
• Animazione con scuole di ballo e gruppi locali.
• Giochi a premi per autofinanziamento dell’evento.
• Premiazione gruppo più numeroso vestito a tema.


Condividi
  • 141
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

  • federico
    31/05/2019 at 11:02

    Ogni volta che mi capita di leggere la programmazione di feste, eventi e manifestazioni,sfilate di carnevale, insomma dove c’è musica,giochi e animazione, ricordo con nostalgia quando da giovane, anche io partecipavo a feste, cerimonie ed eventi, facendo l’animatore. Cominciai da studente priprio come animatore per bambini in feste di compleanno,comunioni e cerimonie. Spesso andavo nelle feste di piazza per rallegrare i bambini anche io facendo il clown..ma l’esperienza che più mi è rimasta nel cuore, fu quando feci l’animatore turistico, indossare quella divisa fu per me una sensazione unica, è un’ esperienza che invito i giovani a fare, la considero educativa e formativa, d’altronde non è una novità che ogni estate si ricercano animatori e le possibilità di lavoro sono tante. L o dico perché conosco questa realtà, da anni collaboro con Animandia.it un sito del settore e posso garantire che per un giovane trovare occupazione stagionale come animatore turistico non è difficile, basta tanta grinta,voglia di mettersi in gioco e la voglia di lavorare in contesti vacanze.

chat
Aggiungi un commento