Lundé quatre Agöst, l’è un més ancora dèbul, sperèma che us rinforza prèst

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lundé quatre Agöst,l’è un més ancora dèbul,sperèma che us rinforza prèst!.
(Lunedì quattro Agosto,è un mese ancora debole,speriamo che si rinforzi presto!.)
————–
I cumplimèint iè cumè i fóngh,spès i piö bèl iè i piö invalnèd!.
(I complimenti sono come i funghi,spesso i più belli sono i più velenosi!.)
—————–
Quand che e cuntadèin l’è sóra e figh un cnòs nè e parèint nè l’amigh.
(Quando il contadino è sopra il fico non conosce nè il parente nè l’amico.)
—————-
L’amór nèd a carnevèl e mór in quarésma!.
(L’amore nato a carnevale muore in quaresima!.)
—————–
E caràtèr di rumagnúl
————————
E mèr:ui da l’ardór e la pasiòun per l’avéntùra.
La pianura:l’ai ha insgné che e bènèser e vèin da e lavór e da i sacrifizi.
La muntagna: l’ai ha svilupè e séns dla misura,dla sobrietà e dl’impègn.
(Il carattere dei romagnoli)
—————————–
Il mare:ha dato loro l’ardore e la passione per l’avventura.
La pianura: gli ha insegnato che il benessere viene dal lavoro e dai sacrifici.
La montagna: ha sviluppato il senso della misura,della sobrietà e dell’impegno.)
—————–
La dòna bèla l’àns cuntèinta,clà bróta l’às lameinta!.
(La donna bella non si accontenta,quella brutta si lamenta!.)
—————–

Renato Fattori


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un commento