Oz l’è sabèt víntísè ad Lói e andèm a ròda lèbra

Oz l’è sabèt víntísè ad Lói e andèm a ròda lèbra.
(Oggi è sabato 26 Luglio e andiamo a ruota libera.
————–
La vòia ad guarí la aiuta a rifiurí.
(La voglia di guarire aiuta a rifiorire.
————–
Bònséns e bòngóst i véd sèmpra gióst.
(Buonsenso e buongusto vedono sempre giusto.)
————-
Ogni èrba che la guèrda in só la ha quèlca virtò.
(Ogni erba che guarda in sù ha qualche virtù.)
————-
E vá in galéra chi róba un lègn!.
E dvénta rè chi róba un règn!.
(Va in prigione chi ruba un legno!
Diventa re chi ruba un regno!)
————-
La mòda la è sénza zàrvèl,la còmpra e nòv e la bóta e bèl.
(La moda è senza cervello,compra il nuovo e butta il bello.)
————-
Quasi mai a pansèm che nún a sém sté insdèd sóra al spali di nost vèc!.
(Quasi mai pensiamo che noi siamo stati innestati sulle spalle dei nostri vecchi!.)
————–
La dòna che la móv una màsa i fiènch l’è una putèna o pòch ad mènch!.
————–
E và bèin a vé cunfès,a sò criscèn per interès perchè a vòi stè bèin iquà e ancóra mèi quand che andrò a dlà!.
(E và bene lo confesso,sono cristiano per interesse perchè voglio stare bene quà e ancora meglio quando andrò “di là”!.)
—————
Bóna zúrnéda ma tót.
(Buona giornata a tutti.)

Renato Fattori

Commenti

Aggiungi un commento

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up