Cosa amo di te

Condividi
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Amo di Rimini le cene in spiaggia d’estate
Le passeggiate al mare d’inverno
Il momento dei girasoli
Il momento dei papaveri
Amo le galline al bordo della strada
Amo il caos delle fiere
Amo piada salsiccia e cipolla
Amo le albe pazzesche
Amo la darsena, porto canale e le passeggiate
Amo il caos dal quale rifuggo ma mi piace sapere che c’è
Amo Gradara e San Leo
Amo i ristoranti eleganti che mi viziano
Amo il sugo con le tagliatelle
Amo la piccola città che vuol diventare grande con cittadini di paese
Amo le infradito
Amo le foglie di ogni colore
Amo la nebbia ed il suo odore
Ne amo la neve, le orme ed il rumore ovattato
Amo il suo nome
Amo le seconde possibilità che mi ha dato
Col lavoro e con gli amici
Amo il parco della cava
Amo le sue rotonde
Ogni giorno una nuova
Amo la sdora
Amo il dialetto ed i racconti dei vecchi
Amo il garbino d’inverno
Che mi sorprende in maglietta a dicembre
Amo i sorrisi e le molte persone gentili
Amo che mi chiamano Andri
Amo la gente che corre sudata,
Che la sera il lungomare è un lungo stelo di fiore
Amo che a Rimini è nato il frutto del mio amore.
Amo il freddo pungente
Amo che mi ha accolto senza chiedermi niente.

Andrea Fantini


Condividi
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • chat
    Aggiungi un commento