Costolette di Agnello per il pranzo di Pasqua

Condividi
  • 11
  •  
  •  
  •  
  • 25
  •  
  •  
  •  

Piatto immancabile durante il pranzo di Pasqua sono le costolette di agnello! Ci sono tanti modi per cucinarle ma sicuramente la maniera  più gustosa e saporita è farle impanate e fritte. Vediamo come.

Procedimento:

Per prima cosa appiattire le costolette con il batticarne ed effettuare 3-4 taglietti nei bordi per non farle arricciare durante la cottura.

Passarle nella farina, di seguito nelle uova (sbattute) e poi nel pane grattugiato. Se si vuole, al pane si può aggiungere qualche fogliolina di timo o maggiorana secca per rendere le costolette ancora più saporite.

costolette-agnello

Una volta che avete finito di impanarle, in una larga pentola scaldare abbondante olio. Friggere le costolette per 2-3 minuti a fiamma medio-alta fino a che non risultano dorate. Girarle e cuocerle anche sull’altro lato.

Una volta pronte, asciugarle dall’olio di frittura in eccesso con carta assorbente e aggiungere sale e pepe quanto basta. Accompagnarle con un’insalatina, e servire subito. Sono ottime se condite con limone!

 

Buon appetito!

 


Condividi
  • 11
  •  
  •  
  •  
  • 25
  •  
  •  
  •  

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • chat
    Aggiungi un commento