Lavandaie

Condividi
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lavandaie che al nostro lavatoio sostituivano le lavatrici! Mia nonna mi raccontava che lavava panni per i signori di Rimini.

Trasportava i panni con la “broza”! Lavava i panni anche per i militari della caserma… mi raccontava che in inverno aveva tutta la pancia ghiacciata anche quando era incinta!

Quando a casa mia arrivò la lavatrice lei non riusciva ad usarla! Lavava ancora a mano nella vasca con la sua asse di legno e sapone! Centrifugava a mano anche i lenzuoli con una tecnica che ancora oggi ricordo!

Cinzia Bucci

Mia nonna per aiutare la famiglia, andava a lavare i panni nell’Ausa e quando arrivava il Circo andava a fare il contratto per lavare i panni degli artisti.

Mia mamma invece era una stimata materassaia specializzata nella confezione delle imbottite. Conservo ancora la sua attrezzatura, parte della quale ricevuta in dono dalla sua maestra e che risale alla fine dell’8oo ca.

Maria Teresa Corbelli


Condividi
  • 6
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • chat
    Aggiungi un commento