Chiesa di Sant'Agostino

Chiesa di Sant’Agostino

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Chiesa di Sant Agostino è locata in via Cairoli, adiacente a piazza Cavour, praticamente nel pieno centro storico di Rimini. Si tratta del più imponente monumento della città, molto nota anche per i pregiatissimi cicli pittorici della scuola riminese che erano presenti prima del rinnovo del XVII secolo, testimonianza dell’importanza religiosa e culturale.

Analizzando la storia dell’edificio nel 1256 fu concessa ai padri agostiniani, presenti come ordine in città almeno dal 1247, come testimoniato da una bolla di papa Innocenzio IV.

Nel periodo tra il 1315 e il 1318 Giovanni da Rimini venne commissionato alla  decorazione del coro e del timpano sopra l’arco trionfale. Per quanto riguarda l’abside e la cappella del campanile, presentano affreschi dedicati alla Vergine Maria, a San Giovanni evangelista ed a Sant’Agostino. Sono presenti alcuni affreschi tardo-trecenteschi e ulteriori frammenti databili al primo Quattrocento.

La ricchezza di contenuti si intravede anche nelle numerose cappelle laterali, ove  sono conservate differenti  statue in stucco di Carlo Sarti, mentre gli stucchi di Ferdinando Bibiena, ornano il  soffitto, assieme ai vari affreschi di Vittorio Maria Bigari.

Possiamo affermare che l’impianto gotico dell’edificio subì diversi lavori di rifacimento tra il 1580 e il 1585, su richiesta di un decreto vescovile che fece imbiancare le immagini dei santi, riportiamo la dicitura ufficiale rinvenuta: “l’immagini de sancti depinti nelle mura e guasti nel tempo”.

Nel Settecento seguì l’influenza barocca, con l’alterazione delle fattezze e delle decorazioni originarie, mentre i frati agostiniani si dedicarono alla custodia della chiesa fino alle soppressioni napoleoniche.

Le spoglie di Alberto vennero trasferite nella chiesa nel 1974, stiamo parlando di un noto ingegnere e politico beatificato da Papa Giovanni Paolo II nel 2004, il quale si trasferì con la famiglia a Rimini nel 1931. Fu noto per la sua grande umanità e per aver contribuito ai soccorsi di carità durante la seconda guerra mondiale.

Orari SS. Messe

Feriali Ore 8.00 (a di S. Nicolò) – 8.30 (a S. Maria in Corte -Servi) – 16.30
Prefestivi Ore 16.30
Festivi Ore 9.00 – 10.00 (a S. Nicolò) – 11.00 -12.00 (a S. Maria in Corte -Servi) -16.30

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Continuate a mandarci i vostri suggerimenti nella sezione commenti di seguito

0 visualizzazioni giornaliere | 4 visualizzazioni mensili | 189 visualizzazioni totali

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Translate »