Stadio nuoto Riccione

Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Riccione entra a gran merito sulla ribalta mondiale dello sport, nella fattispecie il Nuoto.

Il 2009 ha visto la Perla Verde spettatrice di un record del mondo : allo Stadio del Nuoto in occasione dei Campionati Assoluti Primaverili, Federica Pellegrini ha realizzato il nuovo record del mondo nei 200 stile libero con il tempo di 1’54”47.

Lo stadio del Nuoto di Riccione immerso in un verde parco oltre a tutti i servizi che una moderna struttura sportiva deve possedere, ha 4 vasche di cui 2 olimpioniche (lunghezza 50 mt con 10 corsie per cui larga 25 mt) e due più piccole (lunghezza 25 mt per 5 corsie, larga 25 mt), motivo per cui la Federazione Italiana di Nuoto lo sceglie per le gare.

Aperto tutto l’anno, oltre al nuoto, ai tuffi e alla pallanuoto, è organizzato per tutti gli sport welness in acqua come acquagym (lezioni nelle quali sono intersecati vari tipi di movimento sia a corpo libero che con attrezzi), acquabike (in piscina con acqua relativamente bassa, l’uso della bici che attraverso un sistema di resistenza idrodinamica), tapis roulant (indrototto in piscina, l’attrezzo consente la tonificazione delle gambe), bici ellittica (sfruttando il movimento circolare della pedalata e del manubrio, tutto il corpo trae un beneficio).

Altra attività sportiva inserita appieno allo Stadio del Nuoto è quella subacquea, un team di istruttori specializzati aspetta gli allievi interessati a questo sport affascinante.

Lo stadio del Nuoto è anche la sede della squadra locale di Pallanuoto, inoltre prepara i giovani a tutti gli sport d’acqua con iniziative ludiche come l’Acquagol, che si rivolge a tutti coloro i quali desiderano avvicinarsi a questo mondo.

Informazioni utili

Stadio del Nuoto di Riccione,

via Emila ingresso Via Monterosa,

Tel. 0541 644410


Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • chat
    Aggiungi un commento