Terme di Rimini

Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Rimini conosciuta nel mondo per il mare, sabbia finissima, sole e acqua marina, in un grande salotto dove è possibile curarsi riposarsi, divertirsi e sognare. Se si parla di curarsi e riposarsi non si può non considerare Riminiterme:  Nasce negli anni ’70 con il nome di Istituto Talassoterapico come centro di terapie marine.

Nel 2000 è stato ristrutturato in molte sezioni e, con il nome di Riminiterme, diventa una vera e propria struttura termale orientata al benessere, comprendente un’area termale, un centro benessere, attività ludico-sportive e uno  stabilimento balneare Blue Beach.

Il moderno Centro Benessere offre la possibilità di usufruire di numerosi servizi e trattamenti: in particolare sauna, bagno turco, ampia varietà di massaggi e applicazioni di fanghi estetici e cataplasmi. L’associazione con le attività ludico-sportive, che si svolgono in palestra e in piscina (fitness, cardiofitness o aquagym), consente inoltre la piacevole possibilità di fare seguire allo sforzo fisico e allo stress cardiocircolatorio prolungati da una rilassante attività nel Centro Benessere.

È stata inserita nel 2011 è la stanza del sale, un luogo dalle straordinarie e molteplici proprietà, che riproduce, concentrandolo, il microclima marino, ricco di elementi come zolfo, magnesio, calcio, potassio, ferro, iodio. Un’altra funzione molto importante svolta da RiminiTerme è la Cromoterapia, che è una medicina alternativa, che fa uso dei colori come terapia per la cura delle malattie.

Riminiterme è situato Viale Principe di Piemonte, 56, Miramare di Rimini raggiungibile con il bus linea stop n° 34, con un orario continuato dal lunedì al venerdì ore 9,00-20,00 il sabato ore 9,00-19.00.

Terme di Rimini nella località di Miramare di Rimini

Nell’assolata frazione di Miramare di Rimini troverete tanti servizi per soddisfare la richiesta di una vacanza all’insegna della cura del corpo e della mente. Rimini è la più importante città della Riviera Romagnola che basa la sua filosofia sul benessere, che trapela dalla grande quantità di manifestazioni che vengono organizzate per sottolinearne l’importanza.

Le attività proposte dai centri sportivi e dai centri benessere hanno l’obiettivo d’incrementare l’interesse verso l’attività fisica e la pratica di attività atte a stabilizzare l’equilibrio e la tranquillità. Nella struttura di RiminiTerme le pratiche tradizionali di cura del corpo, percorsi di relax, terapie di alto livello e i pacchetti benessere possono essere associati a convenzioni e offerte delle strutture ricettive di Rimini.

Potrete dilettarvi tra idromassaggi, massaggi shiatsu, sauna e trattamenti estetici solitamente eseguiti da massimi esperti del settore, che vi rimetteranno totalmente a nuovo. La commistione di sole, acqua marina e termale regola tutte le funzioni delle attività del vostro organismo, si tratta di un modo per rigenerare il corpo e le sue cellule.

Le Terme di Rimini raccontano, oggi, una storia antica fatta d’insediamenti e culture che si sono susseguite nel tempo fino a rendere tangibile l’idea di cura del corpo e di vacanza, che nel corso dei secoli si sono consolidate. Si tratta di una delle strutture più fornite e attrezzate a livello nazionale, che prevede al suo interno, vasche di vapore, l’utilizzo delle alghe marine, i percorsi vascolari e tante altre attrezzature che riescono a rispondere ad ogni esigenza personalizzata.

La palestra e la piscina solitamente sono abbinate al supporto di medici specializzati che garantiscono il recupero fisiologico del paziente, non è un caso, infatti, che la struttura sia convenzionata con il Servizio Sanitario Nazionale.

Le terme di Rimini

Rimini oltre all’essere una nota località turistica prevalentemente estiva, anche se negli ultimi tempi si sta rivalutando anche dal punto di vista invernale, è anche conosciuta grazie alle sue favolose terme ideali per chi si vuole rilassare e rigenerare. A Rimini, in quasi tutte le sue frazioni come Miramare, Marebello, Rivazzurra e tutte le altre, si possono trovare pacchetti personalizzati per chi ha necessità di andare alle terme e anche per chi ci vuole andare solo per fare qualcosa di diverso e magari trascorrere una bella giornata in totale relax.

Molte sono le prenotazioni provenienti sia da giovani, che da meno giovani, che scelgono di soggiornare a Rimini oltre che per il mare, il sole, anche perché attratti dalle terme, infatti, negli ultimi anni si è avuta una crescita esponenziale della popolarità della zona termale del Riminese. Non solo a Rimini ma anche Riccione e altre località della zona hanno stupende aeree termali quindi se si volesse cambiare e provare una nuova sede termale non bisognerà fare molta strada data la poca lontananza.

Le acque termali di Rimini

Le acque termali, a Rimini, attirano persone provenienti da tutto il mondo, grazie alle proprietà curative di cui dispongono e all’innovazione dei metodi di attenzione alla soluzione di problemi di salute da parte di uno staff medico estremamente preparato. Le terme in Romagna hanno avuto una diffusione storica predominante che risale all’inizio del secolo scorso, periodo in cui venne rivalutato il relax come attenzione al corpo e il tempo libero come attività per rilassare la mente, da qui le terme non solo hanno iniziato ad avere un’indiscutibile importanza per la cura medica della salute ma anche un notevole vantaggio sull’argomento relax.

Saune e piscine sono diventate nel tempo ottimi strumenti di rivalutazione delle proprietà marine, un atteggiamento che qui è stato favorito anche dalla vicinanza al mare, non è raro trovare piscine in spiaggia per praticare un po’ di sano idromassaggio. Nel corso degli anni, una serie studi universitari hanno rimarcato le capacità curative dell’acqua, sottolineandone la descrizione dettagliata dei componenti rilevanti e attivi per risolvere svariate patologie.

Le acque che sgorgano dal sottosuolo essendo ricche di preziosi elementi naturali sono ritenute preziose, proprio perché solo nel corso della loro storia e del loro tragitto si caricano di elementi come lo zolfo, il cloruro di sodio o il magnesio e quando poi scendono oltre i 1000 metri, si avvicinano al centro della terra, si riscaldano e riemergono calde per compiere i prodigi curativi, laddove c’è necessità di rigenerare i tessuti o le cartilagini articolari, possono svolgere un’azione disinfettante o riequilibrante, l’azione sedativa sul Sistema Nervoso Centrale può favorire la calma e il rilassamento, infine la mineralizzazione è indicata per le malattie del fegato e altri tipi di affezioni.

Sin dai tempi dei romani, le terme furono simbolo di salute e star bene, infatti, molti testi storici e letterari raccontano delle loro funzioni salutari, soldati e corsari raccontano del sostegno che queste acque hanno dato alle loro gesta. Una serie di studi scientifici approfondiscono le conoscenze favorendo la nascita di moderne tecnologie e tecniche innovative per il benessere.

Un’armoniosa alchimia di elementi cura il corpo e favorisce il benessere dello spirito, offrendo cure convenzionate con il Servizio Sanitario Nazionale e attività ginniche basate sull’attenzione al tempo libero. Trovano maggiore applicazione le terapie di riabilitazione, i trattamenti estetici personalizzati e i percorsi termali sensoriali, il tutto organizzato in programmi specifici per i pazienti.

Le cure più praticate cono quelle idropiniche, che a digiuno prevedono di fare sorseggiare delle acque specifiche, non sono meno in voga le cure inalatorie, che prevedono aerosol, nebulizzazioni e irrigazioni nasali, elenchiamo inoltre la fango-terapia, che prevede l’utilizzo di fango maturato per un periodo maggiore a un anno.

In questo contesto viene data estremamente importanza all’abbinamento di tecniche tradizionali con quelle più all’avanguardia. L’attività motoria a corpo libero, con attrezzi o nelle piscine, è consigliata maggiormente per riabilitare, tonificare o modellare il corpo, il tutto abbinato a elettrostimolazioni, tens, magnetoterapia, raggi infrarossi, kinesiterapia individuale e collettiva, praticati con gli specialisti del settore.

www.riminiterme.com

Raggiungibile dalla stazione ferroviaria di Rimini con l’autobus n.11


Condividi
  • 3
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • chat
    Aggiungi un commento