Cesenatico

Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Cesenatico è considerato un piccolo paradiso per le vacanze grazie alle acque azzurre dell’Adriatico e ai suoi 7 chilometri di spiaggia, che rende famosa la località balneare, arricchito dalla presenza del noto antico porto.

Il porto di Cesenatico, costruito e disegnato alla fine del 1200 da Leonardo da Vinci e commissionato da Cesare Borgia, è infatti considerato uno dei maggiori patrimoni storici e culturali della Riviera Romagnola, dove la tradizione marinara continua a prender vita.

Lo sviluppo turistico risale intorno alla fine dell’800 ma a differenza delle altre località turistiche, la qualità della vita è migliore grazie alla presenza di parchi e giardini. La principale attrazione turistica di Cesenatico è il Museo della Marineria (che da solo ripaga delle spese per il viaggio e l’hotel a Cesenatico), dove si può ammirare un’area a “terra” e una “galleggiante” con antiche imbarcazioni restaurate.

Dal porto si raggiunge facilmente il cuore turistico, costituito principalmente dall’incantevole spiaggia di sabbia fine e dorata, con il fondale regolare adatto alla sicurezza dei più piccoli. I lidi offrono diverse possibilità di divertimento e di svago come ad esempio le scuole di sci nautico, vela, wind surf, crociere in motonave, ma anche semplice intrattenimento e aree di gioco.

Questa località turistica è rinomata anche per la qualità dei servizi e della cucina, fatta di prodotti semplici e genuini. A Cesenatico non manca il divertimento nella vita notturna, il liscio e le gite alla scoperta della natura e delle colline.

Come si arriva a Cesenatico

Per giungere in auto a Cesenatico prendere l’autostrada A14, uscita Rimini Nord; per arrivarci da Rimini c’è la S.S. 16 Adriatica o la via litoranea del lungomare, Cesenatico dista circa 23 Km da Rimini.

In treno fermata alla Stazione di Cesenatico (circa 30 minuti da Rimini) info tel. 848888088.

In autobus con autolinee AM disponibili in tutte le città della Romagna info tel. 0541 300533 – 0541 300533.

In taxi info Radiotaxi Cesanatico tel. 0547 81365 – 0547 81365.

Per chi vuole giungere in aereo è disponibile l’aeroporto internazionale Federico Fellini di Miramare di Rimini (info 0541 715711 – 0541 715711) che dista solo 8 Km dal centro della città di Rimini e circa 30 Km da Cesenatico. In alternativa è disponibile anche l’aeroporto Luigi Ridolfi di Forlì (per info tel. 0543 474990 – 0543 474990).

Per chi vuole arrivare in barca la città è fornita del porto canale di Cesenatico, con imboccatura per barche da pesca ed imbarcazioni da diporto.

Parchi e divertimenti a Cesenatico

Fra i parchi divertimento di Cesenatico il più grande è senz’altro il Parco Acquatico Atlantica, molto noto in tutta la Riviera Romagnola, il parco risale al 1988 e si estende su 100.000 mq, con aree verdi e specchi d’acqua riscaldata costantemente a 28° centigradi. I turisti che visitano il parco, divertendosi fra i numerosi acquascivoli del Summer Power, gli intrattenimenti (come Atlantica Bingo, la prima sala bingo dell’Emilia Romagna, ed Atlantica Slot) e i servizi di ristorazione al suo interno, provengono non solo da tutta Italia, ma anche da tutta Europa.

La spiaggia di Cesenatico è da anni il punto di riferimento per gli appassionati di beach volley, in essa si svolgono numerosissimi tornei, sia a livello regionale (come la Emilia Romagna’s cup, il Kiklos, l’Open Beach Volley Italian Series) sia a livello nazionale.

Da sempre, infatti, Cesenatico è il punto d’incontro di atleti della beach volley provenienti da tutto il mondo, anche grazie alle nuovissime strutture sportive assolutamente innovative, moderne e ricce di ogni comfort.

Fra le discoteche e i locali notturni della città si rinvengono il Batija Beach, il Bitter Club, l’En.er.gy (NRG), le Indie, Insidia del Caribe, il kiss Kiss dancing e tanti altri.

Utilità, svago e shopping a Cesenatico

Il lungomare di Cesenatico è meta ideale per passeggiate di turisti che attorniano i numerosi artisti di strada. Rispetto agli altri centri della Riviera Romagnola, Cesenatico possiede una sua identità molto forte, le case a schiera si raccolgono sul suggestivo porto-canale progettato da Leonardo da Vinci, che divide la città in due, ovvero la zona di levante di impronta commerciale e quella di ponente più legata alla vita di mare.

Leonardo realizzò il porto canale su incarico di Cesare Borgia, all’epoca signore della Romagna, nel 1502, come egli stesso documentò nel taccuino di viaggio, noto come Codice L. L’opera di Leonardo da Vinci fu davvero geniale in quanto riuscì a risolvere il costante problema dell’insabbiamento dell’imboccatura del porto e dal 2005 il porto è stato ristrutturato mediante le “porte vinciane” che compongono una diga che chiude il canale in caso di alta marea, per evitare tracimazioni.

Di grande importanza inoltre è il Museo galleggiante della Marineria (per info 0547 672457 – 0547 672457) che si trova nella parte più antica del porto canale e dove si possono ammirare vari esemplari di antiche barche recuperate nell’alto e medio Adriatico.

Alquanto suggestivo e caratteristico è il periodo di Natale nella Riviera Romagnola, dove sulle antiche barche del Museo della Marineria viene allestito un presepe illuminato per tutto il mese di dicembre e sino all’epifania.

Il presepe sull’acqua di Cesenatico si compone di sculture in legno, a grandezza naturale, con abiti e drappeggi in tela trattata a cera, che riproducono le figure tipiche della vita marina. Sulla riva sinistra del porto canale si trova la Casa Moretti, ove nacque il poeta e scrittore Marino Moretti (1885-1979).

Dalla parte destra c’è la piazzetta delle conserve, che deve il suo nome alle antiche ghiacciaie ancora visibili, dove veniva conservato il pesce. In piazza si tiene quotidianamente un mercato di frutta e verdura.

Per lo shopping in Cesenatico il leonardesco porto canale, cuore pulsante della città, offre negozietti caratteristici e di ogni specie, di artigianato, prodotti tipici, gastronomia, insieme a ottimi ristorantini di pesce e carne.

Zadina di Cesenatico

Per raggiungere Zadina di Cesenatico in auto autostrada A14 uscita Cesena ed immettersi sulla SS 16 adriatica. Zadina è situata a nord di Cesenatico, è una frazione meta scelta da chi vuole trascorrere una vacanza in assoluta tranquillità.

La piccola località turistica sembra una vera e propria oasi di pace in quanto è sprovvista di traffico, immersa nel verde delle Pinete che caratterizzano la zona ed ha una spiaggia servita ed attrezzata. La cittadina è prima di traffico perché, grazie ad un intuizione geniale degli amministratori, le macchine possono arrivare fino alla Pineta, poi si prosegue a piedi.

Zadina è collegata a Cesenatico, dalla quale dista solo due chilometri, da una pista ciclabile. La Pineta di Zadina è l’ideale per lunghe passeggiate da fare al mattino presto, per questo la località è scelta da famiglie con bimbi piccoli, inoltre la Pineta è attrezzata con panchine, aree gioco bimbi, campetti da tennis, da calcetto e da pallavolo.

Altra caratteristica di Zadina è il mare, pulito con il fondale basso e riparato dal vento di nord grazie alla pineta. La zone centrale del paese è tutta attorno a Piazza Kennedy, zona di shopping e di belle passeggiate e dalla piazza a Raggiera si aprono quattro grandi corsi che portano al mare e alla pineta.


Condividi
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

Aggiungi un commento

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • chat
    Aggiungi un commento
    keyboard_arrow_up