Escursioni a San Marino: 2° Torre

Condividi
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La 2° Torre è una falesia accessibile e fruibile durante tutto l’anno. Fu A valorizzata da Renzi Giovanni e Bollini Fabio dal 1987. Un luogo dal quale è possibile anche ammirare il panorama sulla riviera.

L’accesso parte dal parcheggio 7, dove ci sono  bagno, da qui ci si immette in un sentiero panoramico, che verso sinistra porta  in cima al monte.

Il sentiero collega le Tre Torri, andando a sinistra  si procede verso la seconda torre, la Torre Cesta, 150 metri e a destra di una  piccola piazzola si scende nel sentiero che porta sotto alla falesia.

Per via della sua esposizione l’arrampicata d’estate si predilige nel pomeriggio, in inverno si predilige farla al mattino.

La conformazione è leggermente a strapiombo, per questo ci si riesce ad arrampicare anche con la pioggia, inoltre, la presenza di potenti fari notturni è possibile di arrampicarsi anche di notte.

La roccia compatta e lavorata, presenta molti buchi e liste, una conformazione rocciosa che permette un’arrampicata molto varia.

La chiodatura è buona a fix inox e ad anelli resinati, in sosta, catena e moschettone o anello di calata.

Si suggerisce l’uso della corda da 50 metri e 12 rinvii, sviluppo massimo 18 metri.

Alcune vie:

  • excalibur
  • phoenix
  • via col vento
  • lucertola
  • top man
  • guatemala
  • luna nera
  • skorpion

Condividi
  • 8
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • chat
    Aggiungi un commento