Vulcano del Monte Busca, il più piccolo al mondo

Condividi
  • 313
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  

Ebbene sì, in Romagna si trova il vulcano più piccolo al mondo, lo avreste mai immaginato? E’ la realtà, e si può raggiungere percorrendo la strada provinciale n. 22 del Busca in direzione Tredozio (FC), la stradina che porta da Portico di Romagna al Monte Busca.

Una volta arrivati a Tredozio in località Inferno potrete vedere questo spettacolo della natura anche se raggiungerlo può non essere semplicissimo in quanto la strada non è segnalata da cartelli turistici. Una volta arrivati, il panorama vi lascerà senza parole perché il luogo in cui si trova il vulcano del Monte Busca è una specie di terrazza panoramica che si affaccia sugli Appennini.

Il vulcano non è altro che una fiamma perenne (conosciuta anche come “fontana ardente”) che fuoriesce direttamente dalla terra, questo è dovuto dall’emissione di idrocarburi gassosi dal terreno che a contatto con l’ossigeno emergono fuori.

Il “mini-vulcano” è circondato da pietre non autentiche posizionate lì dalle persone del luogo per dargli maggiore risalto. Essendo, appunto, una fiamma perenne, il fuoco non smette mai di ardere; per questo motivo, negli anni ’30, il governo pensò di aprire un impianto di estrazione del gas per ottenere energia. Questo progetto però non andò mai in porto e oggi le persone del luogo hanno reso il vulcano un’attrazione turistica!

 

 


Condividi
  • 313
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • chat
    Aggiungi un commento