Mercatino dei bambini a Rimini

Condividi
  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Arriva l’estate ed arrivano i mercatini dei bambini a Rimini.

Si tratta di bancarelle dell’usato che hanno come commercianti dei bimbi di età compresa tra i 6 e i 12 anni che rivendono perlopiù i vecchi giocattoli, passeggini e corredi di quando erano più piccoli, insieme agli oggetti in disuso di casa, al fine di imparare cosa vuol dire guadagnare impegnandosi in qualcosa.

Le merce e i giocattoli si trovano in ottimo stato e i prezzi davvero stracciati: con pochi euro si possono acquistare libri e giochi di ogni genere.

I piccoli commercianti sono più di 300 (dislocati nelle varie piazze della provincia di Rimini) e la loro partecipazione è gratuita (occorre prenotare comunque il proprio posto).

Al mercatino dei bambini si trovano delle vere occasioni a prezzi bassissimi che fanno gola anche ai collezionisti senza figli: fumetti di anni fa, i vecchi oggetti del babbo, accessori della mamma…

Le sedi e i giorni del mercatino per l’estate 2019 sono i seguenti:

  • Rimini, Piazza Cavour: tutti i mercoledì dalle 17.30 alle 23.30 per i mesi di luglio e agosto (per i bambini che intendono vendere contattare COCAP 0541 781108)
  • Viserba, Piazzale Pascoli (sotto la Chiesa di Viserba Mare): dalle ore 18.00 alle 23.00 nelle serate del 4 e 18 luglio, 8 e 29 agosto 2019 (cade sempre di giovedì)
  • Miramare, viale Oliveti ogni martedì dalle ore 20 – dal 18 giugno all’10 settembre 2019
  • Santarcangelo di Romagna, piazzale Ganganelli (piazza sotto l’Arco): Venerdì 19 Luglio e 23 Agosto 2019 dalle ore 20.00 (per i bambini che intendono vendere contattare Giorgia 0541 922464)
  • Bellaria-Igea Marina, Vecchia Pescheria, via Mediterraneo: tutti i giovedì estivi alle ore 20.3 dal 13 giugno al 29 agosto 2019 (per i bambini che intendono vendere contattare Rosanna Reati 333 9972707)

Come si iscrive il proprio figlio al mercatino dei bambini di Rimini

Per tutti i bimbi da 6 a 12 anni che desiderano diventare piccoli commercianti ed aprire la propria bancarella al mercatino di Rimini le iscrizioni sono ancora aperte per i posti vacanti (sostituzioni quando un altro bimbo è assente, che capitano molto spesso).
Le iscrizioni per i “titolari” chiudono ogni anno verso metà giugno, ma i “sostituti” possono essere certi di poter avere il posto per qualche serata, in quanto malanni di stagione, ritardi (è tassativo avere occupato la propria postazione entro le ore 19.00) o impegni vari garantiscono sempre qualche spazio libero.
I bambini “titolari” dovranno occupare il loro spazio dalle ore 17.00 alle ore 19.00 (limite massimo tassativo), se alle 19 in punto ci sono ancora delle postazioni vacanti, i bambini “sostituiti” potranno prendere posto e stendere la propria merce.
L’iscrizione comporta solo una spesa di circa 5 euro di iscrizione una tantum, che permetterà al bambino di esercitare per tutta l’estate.

Per iscriversi è necessario recarsi presso il Consorzio C.O.C.A.P. in piazza Malatesta 3, (vicino al Caffè Malatesta) tel 0541 781108 (avendo con sé la tessera sanitaria del minore) nei seguenti orari:
dal lunedì al venerdì:
ore 9.30 -12.30 (mattina)
ore 16.00 – 18.00 (pomeriggio)

sabato solo al mattino:
ore 9.30 -12.30

Per maggiori informazioni sull’iscrizione al mercatino dei bambini di Rimini
tel 0541 781108 (Consorzio C.O.C.A.P.)

 

Come iscriversi al mercatino dei bambini di Viserba

Per Viserba i posti vengono assegnati presentandosi in data stabilita (a inizio giugno circa) in Piazza Pascoli.
Per iscriversi al mercatino dei bambini di Viserba contattare:

Email: [email protected]

Per iscriversi ai mercatini dei bambini degli altri comuni e frazioni rivolgersi agli uffici turistici locali.

 

Per informazioni su tutti i mercatini della provincia di Rimini:

Telefono: 0541 53399 (Ufficio Informazioni Turistiche)

 

Se cerchi abbigliamento, casalinghi, o comunque articoli non solo per bambini ma anche per adulti guarda i mercati della provincia di Rimini.


Condividi
  • 12
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

chat
Aggiungi un commento